La danza leggera…

La danza leggera delle donne
 
“Sei tanto bella. Tu, come il morbido prato dietro l’arcobaleno, nel meriggio silenzioso d’acqua e sole; come l’increspamento della primavera, di fronte al sole dell’aurora”
Juan Ramon Jimenez

 
Lettura scenica con accompagnamento musicale di flauto traverso
Con una attrice ed una musicista
50 minuti
 

Nel grande caos della vita quotidiana, le donne spesso faticano a fermarsi per darsi una carezza o una pacca sulla spalla, faticano a riconoscere il proprio valore unico di esseri complessi e meravigliosi.
Questa lettura propone una serie di testi dedicati alle donne, scritti da donne ma non solo.
Uno sguardo ampio sull’universo femminile nelle sue molteplici sfaccettature, in un percorso che passa da testi poetici a testi comici, anche per ridere – e perché no! – dei nostri adorabili difetti.