Černobyl’

Per non dimenticare
 
Lettura scenica in musica
Con accompagnamento musicale di flauto traverso
A cura di Barbara Menegardo
50 minuti
 
Racconti e testimonianze dei sopravvissuti alla tragedia: gli operai della centrale, le loro mogli, le madri, i volontari che lavorarono intorno ai resti della centrale dopo l’esplosione.
Le loro parole toccanti e i loro dolorosi ricordi sono stati raccolti da una scrittrice, che ha dato loro il nome di “Preghiera per Cernobyl”.
A noi spetta il compito di ripeterle per mantenere vivo il ricordo di ciò che è stato.